Azienda Vitivinicola MASSIMO CLERICO - Lessona


Vai ai contenuti

Menu principale:


Il territorio

(vista panoramica dall'azienda - ingrandisci inverno o estate)


I
l comune di Lessona, è situato in collina ad un’altitudine tra i 280 ei 350 metri slm, nella Provincia di Biella.

Lessona trae il suo nome da ” laesa sum ” ovvero “sono ferita” d’altra parte il suo stemma è costituito da cinque ferite sanguinanti che indicano la terra che, “lesa” dal vignaiolo, fa fluire il rosso vino.

La tradizionale vocazione vitivinicola di questo comune è documentata nel tempo.

I suoi terreni, ricchi di sabbie marine particolarmente drenanti e dal ph molto acido, garantiscono la crescita ottimale di viti con radici profonde, capaci di assorbire tutti i preziosi minerali.

Il clima mite e la felice posizione delle vigne lessonesi permette la lenta maturazione di uve autoctone di alta qualità quali il Nebbiolo, la Vespolina, la Croatina, e la Bonarda novarese o Uva Rara.

In Lessona viene prodotto un vino nobilissimo, che si fregia dal 1976 della Denominazione di Origine Controllata Lessona.

Si tratta di un vino unico, fine all’olfatto, sapido, minerale, persistente al gusto con una struttura importante.

Il suo disciplinare prevede un invecchiamento minimo di 2 anni di cui almeno uno in fusti di legno.

Comune di Lessona

Lessona è una stretta lingua di sedimenti marini, adagiati su un fondo porfirico.
La mineralità dei suoi vini è particolarmente fine.
La tessitura tanninica è dolce e affusolata, mentre l'aromaticità è particolarmente pura.


(la fotografia sotto evidenzia i particolari colori della terra di Lessona)


Via Cappa Dario, 17/a - 13853 Lessona (Biella) - tel. 015/982176 - PI 02137830028 | massimo.clerico@virgilio.it

Torna ai contenuti | Torna al menu